ARISA, SPUNTA UN AUDIO: “ME LA FACCIO….

ARISA SI CONCEDE CON TUTTA LA SUA SPONTANEITÀ IN UN INTERVISTA A 360 GRADI.

Non si risparmia davanti a niente la cantante, non fa fatica ad esprimersi senza filtri. Gli stessi che non usa sui social, neanche quando fa annunci per cercare uomini.

Si parla di tanti temi, si comincia dall’infanzia: il rapporto con i genitori, che l’hanno “forgiata a botte”, crescendo poi quello con i colleghi, che la definiscono “difficile”. (continua) ↓

 “Sono considerata un’artista difficile, ma lo dicono apposta, perché ho un senso del dovere molto radicato che arriva anche dalle mie origini”

L’artista si è raccontata senza peli sulla lingua, ha parlato d’amore. “Essere schiavo sessuale è una liberissima scelta. Affidi la tua vita a qualcun altro perché lui o lei ti fanno sentire in una certa maniera. A volte ti libera da ogni male”.

“Voglio uno che muore per me”, ed è lo stesso dell’annuncio pubblicato su Instagram. A proposito, chi si è fatto avanti? “Tanti giocatori, non calciatori che quello sarebbe interessante”

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Per contattarci calabriadasogno@libero.it