VA A SPASSO IN AUTO CON IL MORTO: “LO FACCIO PERCHE’…

PER COMPRENDERE QUESTA STORIA CONVIENE FARE UN PASSO INDIETRO.

Era il 1988: Ivano D, era proprietario di una pista di motocross, che aveva costruito tre anni prima, quando ricevette una telefonata del sindaco di Marcon, che gli ordinava di smantellare tutto per avviare la bonifica della zona di San Liberale. Ivano non eseguì! E il sindaco mandò le ruspe, ricorda ancora con rancore.

IL SOGNO – Dopo molti tentativi falliti di riaprire il Motoclub, il rancore si è trasformato in odio, ma Ivano ha trovato la soluzione al problema: «mi è apparsa in sogno la Madonna mi ha detto che se avessi fatto mille viaggi con una bara in auto verso mille chiese del Veneto, quella persona l’avrebbe fatta sparire lei. E io ci credo.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Per contattarci calabriadasogno@libero.it