In Calabria una Chiesa dichiarata Monumento Nazionale. Rivestita da mosaici in oro.

Dal 1939 è monumento nazionale.

Iscritta nell’elenco dello Stato, per il suo prezioso patrimonio artistico e religioso, rappresenta uno splendido esempio del romanico dell’Italia meridionale.

La Chiesa di San Giovanni Battista ad Acquaformosa(Cs) è a tre livelli: navata-solea-vima.

Dedicata a San Giovanni Battista ed edificata agli inizi del XVI secolo, resistette a lungo all’usura del tempo.

Nel 1936, però, ormai inagibile e pericolante, fu decisa la sua demolizione per essere ricostruita e restituita alla popolazione due anni dopo.

Le tre navate sono quasi interamente rivestite da un meraviglioso mosaico in oro, il cui valore va ben oltre quello dei materiali preziosi di cui è costituito. (continua)

Il lavoro fu voluto dal “papas” Don Vincenzo Matrangolo, che lo commissionò all’artista locale Biagio Capparelli.

Tipica dello stile bizantino è l’ iconostasi. ↓

La chiesa conserva inoltre opere di gran pregio provenienti dal monastero di S. Maria di Leucio, come alcune tavole realizzate nel XVI secolo e una statua lignea del 1300 raffigurante la Madonna assisa sul trono.

Bella anche la porta bizantina, intagliata con figure mitiche tra cui spiccano due grandi aquile bicefale.

Il campanile infine è costituito da una torre ottagonale con cupola ricoperta di argilla smaltata. Fonte: mobitaly.it

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.