In Calabria sorgerà il “Giardino degli Angeli”. Ecco dove.

Uno spazio per dare accoglienza ai bambini nati morti e a quelli sottratti alla vita a cui si erano appena affacciati.

Il cimitero di Cosenza avrà molto presto il suo “Giardino degli Angeli”.

La decisione é stata presa dall’Amministrazione comunale su iniziativa della delegata al Welfare, Alessandra De Rosa.

“E’ un segno di rispetto – ha commentato Alessandra De Rosa – ma anche di civiltà.

È l’accoglimento di un’esigenza che, tramite le associazioni, ci è stata trasferita e che ha trovato attenzione nel sindaco, Mario Occhiuto, tradotta tempestivamente nel progetto del nostro Giardino”. ↓

Un ruolo importante é stato svolto dall’associazione di volontariato “Mammachemamme“, che da quattro anni, insieme a “CiaoLapo onlus“, porta avanti il gruppo di auto mutuo aiuto ‘Parole in Contatto’.

Iniziativa gratuita grazie alla quale i genitori che hanno subito un lutto perinatale trovano il giusto e necessario supporto al loro percorso di vita per stabilire con quel lutto una serena convivenza. (Ansa)

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.