In Calabria una splendida Abbazia incastonata in una lucente e pittoresca valle.

A pochi chilometri da Staiti(Rc), in una vallata verdeggiante avvolta da una coltre protettiva di monti.

La chiesa di Santa Maria de’ Tridetti si presenta oggi come un prezioso gioiello eroso dal tempo.

Alcuni ritengono che sia stata edificata nel XI secolo; altri sostengono che sia stata costruita nella prima metà del XII secolo.

L’impianto è di tipo basilicale a tre navate.

Sulla facciata orientale sono presenti tre absidi riccamente decorate in ciottoli e laterizi. (continua)↓

L’abbazia vista dal basso verso l’alto in tutta la sua maestosità.

Le colonne sono sormontate da capitelli ionici e le semicolonne sono sormontate da lastre lapidee scanalate di forma parallelepipeda.

Di particolare interesse è la forma della cupola, i cui resti lasciano chiaramente dedurre una conformazione riferibile ad una tradizione islamica.

Santa Maria de’ Tridetti, pur essendo destinata al rito greco, è una chiara testimonianza di un intreccio di stili.

Tutto ciò fa di questo monumento una virtuosa testimonianza di integrazioni culturali che hanno prodotto espressioni architettoniche non riscontrabili in altre aree del Mediterraneo.↓

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.