In Calabria uno dei borghi storici medievali più belli al mondo! Ecco quale. (FOTO)

La primissima cosa che spicca agli occhi quando si arriva è la sua eleganza.

Gerace (Rc) è una Calabria semplice ed elegante. Una Calabria bella.

Considerato uno dei borghi più belli d’Italia e del mondo, sorge su una rupe a circa 500 metri di altezza.

La posizione elevata permette di ammirare da ogni punto del paese panorami di notevole bellezza ed incanto.

Antiche strutture testimoniano la sua nobiltà storica, conventi, monasteri, edifici sacri. 

La cittadina mantiene intatta la struttura urbana medievale, ed è divisa in tre punti principali: la Città Alta, il Borghetto ed il Borgo Maggiore.

Sulla parte più alta della città, si eleva il Castello.

Di esso rimangono una grande torre e poche mura, in parte ricavate dalla roccia e in parte si elevano a picco sui burroni circostanti. (continua)

Dallo spazio antistante, detto il Baggio, si ammira un paesaggio naturale di superba bellezza, magnifico per i colori e per la varietà delle forme orografiche.

Lasciato alle spalle il Castello si arriva alla Cattedrale normanna, risultato di diversi stili architettonici, è la più grande di tutta la Calabria.

La costruzione risale tra il 1080 e il 1120 e conserva nella cripta 26 colonne romane del IV-III secolo dove è possibile visitare la prigione dei cinque martiri di Gerace. ↓

Scendendo poi lungo la via Catello si raggiungono la Chiesa di San Francesco a pianta mononavata di tradizione bizantina.

All’interno, pregevole è l’altare maggiore del 1656 e le vicine Chiese di San Giovannello del X sec. e del Sacro Cuore.

Infine, cuore pulsante della città è la splendida Piazza del Tocco, vero e proprio salotto dove gli abitanti sono soliti riunirsi nel tempo libero.

In semplici parole un borgo di bellezza più unica che rara, dove tutto diventa incanto. ↓

 

 

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.