Dalla calabria una rivoluzionaria aspirina che protegge da infarti e ictus.

Importantissima scoperta da parte dei ricercatori dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro.

Nei laboratori del Centro di ricerche sulla sicurezza degli alimenti e la Salute diretto dal professor Vincenzo Mollace, ordinario di Farmacologia del dipartimento di Scienze della Salute dell’ateneo catanzarese, è stata creata un aspirina con le medesime proprietà protettive nei confronti dell’infarto e dell’ictus cerebrale, ma sprovvista di ogni effetto collaterale a livello gastrico che invece presenta l’aspirina tradizionale.

Tutto ciò in collaborazione con l’ateneo di Roma e al St. George Hospital di Londra. Un farmaco insomma più efficace e meno “tossico”, quindi più tollerabile a livello epato-gastrico.

Sicuramente il fattore più importante sostiene il Prof. Mollace, è la sua “rapidità” protettiva nei confronti di ictus e infarti. È infatti noto a tutti che i danni maggiori per il cuore si realizzano nei primi attimi dell’infarto.

Lo studio è stato accettato per la pubblicazione sulla prestigiosissima e ambita rivista internazionale European Heart Journal che è l’organo ufficiale della Società europea di Cardiologia.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.