Straordinario intervento, malato di tumore guarisce grazie a un trapianto unico al mondo.

L’operazione è stata definita l’unico caso al mondo di trapianto eterotopico di fegato parziale e l’intervento è stato eseguito al Policlinico Sant’Orsola.

L’unicità dell’intervento, ideato dal professore Matteo Ravaioli – è consistita nell’avere impiantato nella milza del paziente non un organo intero, non disponibile, ma solo una sezione di fegato del donatore per consentire di crescere adeguatamente e a non entrare in contatto con il fegato metastatico che avrebbe potuto compromettere il nuovo organo. Quindi è stato possibile eseguire la rimozione totale dell’organo malato.(continua)

Un uomo di 40 anni affetto da metastasi al fegato generate da un precedente tumore all’intestino nonostante fosse stato sottoposto alla rimozione chirurgica, ha visto ricomparire la malattia dopo poco tempo dopo. La rimozione chirurgica non era più possibile. L’unica possibilità era l’intervento con questa nuova strategia che essendo del tutto nuova, ha richiesto una complessa ma necessaria procedura di approvazione da parte del Comitato etico del Policlinico e del Centro Nazionale Trapianti.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Per contattarci calabriadasogno@libero.it