Eccellenza di Calabria, l’asparago selvatico: maturazione, fitoterapia, cucina e curiosità.

L’Asparago Selvatico di Calabria – appartenente alla famiglia delle Lilliacee – cresce spontaneamente in prati, pascoli e boschi della regione.

La pianta può raggiungere e superare il metro di altezza; ha rami sottili e foglie aghiformi e spinose.

I frutti dell’asparago sono costituiti da una bacca bulbosa: dal rizoma hanno origine le parti commestibili (turioni), contraddistinte da colore verde e sapore amarognolo.

La loro consistenza è compatta, più o meno carnosa; la raccolta avviene tagliando la parte tenera del turione.

La raccolta degli asparagi selvatici in Calabria avviene nel periodo che va tra febbraio e giugno, la sua crescita è influenzata dalle temperature, dall’altimetria e dall’aria salmastra. ↓

L’Asparago selvatico in Calabria viene utilizzato in cucina ed in fitoterapia per le sue proprietà depurative.

Si consuma bollito, cucinato in padella, oppure conservato sott’olio, è un ideale contorno per accompagnare uova, pesce, carne, salumi e formaggi.

MATURAZIONE STAGIONATURA DEL PRODOTTO: Fioritura da maggio a giugno.

territorio = TUTTE

FORMA: Fusto eretto molto ramificato.

DIMENSIONI MEDIE: Altezza da 30 a 150 cm.

SAPORE: Amarognolo.

ODORE: Tipico.

COLORE: Verde intenso; bacche rosse e carnose con semi di colore nero. ↓

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.