I fichi dottati: eccellenza e delizia di Calabria unica al mondo. Ecco perchè.

Inizialmente furono usati come oggetto di baratto, ben presto si diffusero largamente, trovando in questa regione un habitat particolarmente favorevole.

In passato, i fichi, furono definiti il “pane dei poveri” in quanto freschi o secchi, per il loro apporto energetico hanno costituito un’ottima fonte di sostentamento per la popolazione locale.
Tra le tante varietà spicca il fico dottato, uno dei più pregiati e conosciuti, con buccia liscia, dal colore verde giallognolo, con polpa rosa e dal sapore particolarmente dolce.
È ottimo come frutto da tavola, ma è particolarmente adatto all’essicazione. ↓

Fichi dottati essiccati

PROCESSO DI PRODUZIONE

Il periodo di raccolta va dalla prima decade di giugno a settembre nella doppia produzione dei fioroni che maturano nella tarda primavera ed i fichi veri che maturano a fine estate e che sono quelli più adatti all’essicazione.
I fichi secchi vengono raccolti in agosto, al giusto grado di maturazione e fatti essiccare al sole fino a quando non perdono il 30/35 % di acqua.

Trasformazione
: una volta essiccati si prestano a diversi tipi di lavorazione che ne fanno una delizia invernale irrinunciabile.
Chiocciole(fichi secchi farciti) e crocette, fichi aperti a libro, farciti con frutta secca, aromatizzati con scorze di agrumi e cannella, richiusi con un medesimo incrocio e infine infornati.
Dei meravigliosi e prelibatissimi fichi di Calabria unici al mondo.
loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.