Marito 40enne: “amo le corna, mi dona piacere, mia moglie è l’unica che…

Non è facile capire quale sia il motivo. Alcuni psicologi parlano di una «repressa bisessualità maschile», che renderebbe gli uomini orgogliosi della sessualità disinibita delle partner.

Un uomo ha spiegato che solo dopo due anni di matrimonio ha avuto il coraggio di confessare alla moglie di aver fantasticato di vederla con un altro. E un’altra donna, sposata, mentre stava cercando di sedurre l’uomo che aveva scelto insieme al marito, riceveva i suoi sms di incoraggiamento.

Ho chiamato mio marito, quella notte, tremando come una foglia – ha raccontato -. Non solo era in estasi, ma voleva i dettagli e le foto. E quando sono arrivata a casa, gli ho raccontato tutto ed è lui si è eccitato così tanto, che abbiamo fatto del sesso incredibile». Sei mesi dopo, la donna ammette «Non posso credere che mio marito mi permetta di fare tutto il sesso che voglio: sono una donna fortunata».

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.