Il mosto cotto: Amuleto calabrese contro tutti i mali. Una bevanda prestigiosa. Ecco perchè.

Il vino cotto è una bevanda prestigiosa prodotta da millenni che possiede proprietà benefiche e terapeutiche.

Un tempo in Calabria veniva utilizzato molto, quasi come un farmaco, in quanto, si dava agli ammalati ed era considerato un buon unguento con cui massaggiare le gambe dei bambini per rinforzarle.

Confermano le antiche tradizioni popolari calabresi alcuni studi recenti, che hanno dimostrato come il mosto cotto essendo ricco di polifenoli, combatta l’effetto dei radicali liberi, dannosi per l’organismo.(continua)

Serve a prevenire malattie tumorali e degenerative, contro l’invecchiamento precoce fisico e mentale.

U vinu cuattu”(in Calabrese), deriva dalla cottura, preferibilmente in un caldaro di rame, del mosto d’uva non fermentato.

Si porta ad ebollizione e si fa cuocere lentamente fino a quando l’evaporazione non riduce il contenuto di una quantità variabile tra un terzo e un mezzo di quella iniziale.

Una volta pronto si fa raffreddare e si può conservare a lungo in bottiglie.(Calabrianews24.it)

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.