«Non mi andava l’idea che potesse morire lasciando un marito e i suoi tre bambini».

Ha riportare il salvataggio e l’emozione del medico per aver salvato una vita, il famoso giornale Inglese The Sun.

Un improvviso malore che ha fatto subito pensare al peggio: la donna non aveva più battito e c’era già chi aveva pronunciato la terribile sentenza: “È MORTA”.

Un vero e proprio miracolo quello che ha avuto come protagonista Marissa Jacobs, 43 anni, vittima di un malore in acqua e trascinata a riva dal figlio Luca12 anni.

A ripercorre i concitati momenti, lo stesso dottor Felice Citriniti, che al Sun ha raccontato:
«Non c’era pulsazioni da 15 minuti, ma non avevo intenzione di lasciarla andare, così ho continuato e mia moglie infermiera e altri dottori mi hanno supportato.

Alla fine ho gridato “ho il polso” e lei ha sputato e tutti hanno applaudito ed esultato, poi è arrivato un defibrillatore che abbiamo usato e dopo pochi minuti l’abbiamo stabilizzata per l’elicottero.

È incredibile che non sia morta,«Non mi andava l’idea che potesse morire lasciando un marito e i suoi tre bambini», ha concluso Citriniti.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.