Nuovi collegamenti in Calabria: 30 nuove città calabresi entreranno a far parte della rete di Flixbus.

FlixBus continua a consolidarsi in Calabria: dal 27 giugno, 30 nuove città calabresi entreranno a far parte della rete di autobus più estesa al mondo.

Viene innanzitutto collegata per la prima volta Catanzaro: il capoluogo, collegato con 12 città italiane, tra cui Salerno, Caserta, Padova e Venezia.

Vengono inoltre potenziati i collegamenti con alcuni dei principali centri calabresi: il numero delle città raggiungibili da Cosenza aumenta a oltre 50.

Lamezia Terme sarà invece collegata con oltre 60 città, tra cui Bergamo, Brescia, Verona, Padova e Venezia. (continua)↓

Vibo Valentia con oltre 30 città, tra cui Sala Consilina.

Nel litorale cosentino gli autobus fermeranno a Tortora, Scalea, Santa Maria del Cedro, Diamante, Belvedere Marittimo, Cetraro, Guardia Piemontese, Fuscaldo, Paola e Amantea.

Dal 27 giugno saranno connesse anche Castrovillari e Morano Calabro, Lungro, Frascineto, Acquaformosa, San Donato di Ninea, Sant’Agata di Esaro, con Roma, Bologna, Milano e Torino.

Novità anche per i residenti della Piana di Gioia Tauro: si aggiungono, tra le città raggiunte da FlixBus, Taurianova e Polistena, collegate con città come Genova, Mentone e Nizza. ↓

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.