Oggi sarà celebrato l’ultimo straziante addio alla piccola Elena. La decisione del vescovo per il funerale

Saranno celebrati nella giornata di oggi, mercoledì 22 giugno, i funerali della piccola Elena Del Pozzo, la bimba di 4 anni uccisa da sua madre.

A dire addio alla piccola, come riportato nel manifesto funebre, ci sarà papà Alessandro, nonno Johnny, nonna Sara e zia Bubu. Il nomignolo usato dalla bimba per chiamare la donna. A celebrare il rito ci sarà il vescovo Luigi Renna, nella cattedrale di Catania. ↓

La cerimonia sarà trasmessa sui canali Youtube e Facebook, per evitare la presenza di telecamere, fotografi e giornalisti. Il vescovo su questo ha dichiarato: “Questa sarà una cerimonia particolarmente dolorosa e significativa. Dobbiamo custodire il dolore di chi desidera raccogliersi in preghiera per l’estremo saluto. Dall’altra parte vogliamo dare a tutti la possibilità di partecipare I cronisti potranno fruire delle immagini sui canali social. ↓

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.