Tranquillità e benessere. In Calabria le terme con il più alto grado sofidrometrico d’Italia.

La più antica e rinomata stazione di cura della Calabria si trova nell’ampia vallata del fiume Bagni, immersa in una vegetazione ricca di boschi ma vicina al mare.

Le Terme Luigiane sono dette anche “di Guardia Piemontese ed Acquappesa” dal nome delle due località, distanti dalle terme rispettivamente 5 e 8 chilometri.

Le acque termali delle Terme Luigiane sono classificate al livello qualitativo 1° Super: esse sono sulfureo-bromo-iodiche, con il più alto grado sofidrometrico d’Italia (173 mg/I).

Sgorgano da tre sorgenti calde (la Caronte, la Minosse e la Galleria Calda) che si trovano alla base della dolomitica “Rupe del Diavolo”, e da due sorgenti “fredde” (dai 15 ai 20 gradi centigradi), la Galleria Fredda e la Ferrata.

Riscaldate in profondità dai vapori magmatici, le acque si arricchiscono di minerali durante la loro ascesa.

Successivamente trasmettono le loro proprietà ai depositi di fango e alle alghe, già ricche di zolfo libero, di vitamine idrosolubili, di proteine, di lipidi e di aminoacidi essenziali.

Sono questi i principi attivi che concorrono alla maturazione dei fanghi termovegetali, che vengono usati nella ionoforesi, per le cure estetiche e nella preparazione dei prodotti cosmetici. ↓

Le acque sulfureo-bromo-iodiche delle Terme Luigiane possono avere effetti altamente benefici anche per le forme infiammatorie che colpiscono particolarmente i bambini, come le otiti, le adenoiditi, le tonsilliti, le riniti e le faringiti.

La balneoterapia, inoltre, giova alla dermatite atopica, anch’essa una ricorrente malattia infantile così come le forme di dismorfismo possono essere corrette precocemente con i trattamenti di chinesiterapia.

Le alte proprietà curative delle acque termali, unitamente alla possibilità di raggiungere facilmente alcune delle più note località marine e luoghi di escursioni naturali, la rendono particolarmente attraente per il turismo del benessere.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; Le immagini presenti negli articoli sono esclusivamente a scopo illustrativo qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, o siano viziate da errore vogliate comunicarlo a calabriadasogno@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.